ControFibra, workshop di stampa artistica, mostra e concerto al Museo Della Carta

Sabato 8 dicembre al Museo della Carta di Mele (Genova):
giornata dedicata alla carta e alla stampa artistica
con workshop a tema e inaugurazione mostra “CARTAbianca”

Un evento speciale quello di Sabato 8 dicembre al Museo Della Carta di Mele: si celebra l’arte della fabbricazione della carta a mano e i suoi utilizzi in campo artistico, attraverso una serie di coinvolgenti iniziative, dai laboratori alle esposizioni, che si susseguiranno nell’arco dell’intera giornata, nella splendida cornice dell’antica cartiera di Mele. La costruzione settecentesca ospita al proprio interno non solo macchinari antichi in grado di far ripercorrere al visitatore la magia del processo di fabbricazione della carta, ma anche un vero e proprio moderno centro di fabbricazione e vendita di carta realizzata a mano dalla fibra del cotone.

L’evento è stato battezzato col nome di “ControFibra” dai suoi tre ideatori, amici ed appassionati sperimentatori di inchiostri e carte: un cartaio, un tipografo e una illustratrice esperta nella stampa serigrafica.

Sono proprio i tre artigiani liguri a dare il via alla giornata proponendo tre differenti laboratori.
Giuseppe Traverso, cartaio e gestore del Museo di Mele, illustrerà il processo di fabbricazione della carta a mano a partire da un impasto al 100% di cotone, usando le antiche tecniche che resero Genova uno tra i più celebri centri di produzione di carta a livello Europeo tra il XVI e il XVIII Secolo, durante il suo workshop di “Fabbricazione della Carta a Mano”.
Tommaso Frullani, tipografo-litografo e tornitore del legno con esperienza decennale nel settore grafico-pubblicitario e titolare di GenovaInk, durante il workshop “Stampa Tipografica su Carta fatta a Mano” mostrerà le tecniche di stampa mediante matrici in legno incise e caratteri tipografici in vari materiali, utilizzando come supporto la carta fabbricata dai partecipanti del workshop precedente.
Jessica Rassi, illustratrice, incisore, serigrafa e autrice di numerosi poster nel mondo della musica indipendente sotto il nome di The Giant’s Lab, terrà un workshop di “Serigrafia su Carta Fatta a Mano” spiegando il processo di creazione di un telaio serigrafico e di stampa serigrafica su carta artigianale.

Dopo la visita guidata al Centro di Testimonianza ed Esposizione dell’Arte Cartaria, verrà inaugurata la mostra “CARTAbianca”: una splendida esposizione di illustrazioni su carta artigianale di Mele, realizzate con differenti tecniche da Cristiano Baricelli, Alessandro Ripane, Luca Marcenaro, Davide Mancini, Massimo Kabuto Repetto, Valentina Sciutti, Matteo Anselmo, Marco Carta, Roberta Menechini, Mauro Casalino, Valentina Mosconi, Silvia Giuseppone, Ciro Piscitelli, Marcella Mangano, Tonino Bosco, Dario Maggiore, Marco Mazzoni, Morg Armeni, Jessica Rassi, Michele Carnielli, Ruben Esposito, Malleus.

Per l’occasione il polistrumentista sperimentale genovese Fabio Cuomo suonerà dal vivo il suo ultimo disco “Sette Studi Fra Quiete Ed Inquietudine” (Blue Spiral Records, 2018).


Fabio Cuomo è un musicista da sempre attivo nel circuito underground genovese e coinvolto in numerosi progetti. La sua continua esigenza di ricerca lo ha spinto a intraprendere il suo percorso da solista nel 2015, attraverso un progetto strumentale dove esprime una fortissima varietà stilistica, dall’ambient al jazz, classica e progressive. Il suo esordio “La Deriva Del Tutto” è uscito a Marzo 2016 sotto l’etichetta genovese Taxi Driver Records. Dal vivo, Fabio Cuomo crea atmosfere intense e coinvolgenti attraverso synth, effetti e pianoforte.

Tutte le informazioni dettagliate sul programma della giornata sono indicate nell’evento Facebook:
http://www.facebook.com/events/376934169514989/?active_tab=discussion



Redazione

SUPPORTA TOMORROW HIT TODAY!!! Se il blog ti è piaciuto, ti invitiamo a supportarci! Come? Compra dischi dal nostro negozio www.taxidriverstore.com o sostieni le band che produciamo acquistando la loro musica su http://taxidriverstore.bandcamp.com

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: