In Nuova Zelanda qualcuno ha sabotato la frequenza radio della polizia per trasmettere “Fuck Tha Police” degli NWA in repeat

Nei giorni scorsi qualcuno si è divertito parecchio a sabotare la frequenza radio della polizia di Dunedin, in Nuova Zelanda, trasmettendo in repeat “Fuck Tha Police” degli N.W.A.

A quanto pare sembra che sia stata trasmessa anche la versione che ne fecero i Rage Against The Machine. Il controverso brano è stato pubblicato nel 1988 nel disco Straight Outta Compton e mobilitò persino la F.B.I. che mandò una diffida alla band.

Ovviamente la polizia neozelandese non è stata molto contenta dichiarando che oltre a non essere legale hackerare le frequenze della polizia mette a repentaglio la sicurezza dei cittadini. Un caso simile avvenne in Agosto dove vennero diffusi versi di maiali.

 

Redazione

SUPPORTA TOMORROW HIT TODAY!!! Se il blog ti è piaciuto, ti invitiamo a supportarci! Come? Compra dischi dal nostro negozio www.taxidriverstore.com o sostieni le band che produciamo acquistando la loro musica su http://taxidriverstore.bandcamp.com

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: