La Scena Ultra Metal Colombiana degli Anni 80

Black metal, death metal, speed metal, power metal sono generi ormai conosciuti il cui significato è chiaro quasi a tutti. Nati negli anni 80 come mutazioni del tronco principale del metal (fondamentalmente l’hard rock anni 70 e la NWOBHM) a causa di influenze “estreme” di band come Venom, Hellhammer, Bathory e Celtic Frost, ovvero coloro che muoveranno legioni di adolescenti ad armarsi di cartucciere, borchie, fondare un gruppo e registrare le proprie idee su cassetta.

LEGGI ANCHE: TAPE TRADING 1982-1987, Alla scoperta del vero metal underground

Ai margini del mercato discografico e isolati dal mondo, i metallari colombiani fondarono il loro sound nominandolo “Ultra Metal” o “Metal Medallo”. Uno stile suonato in particolare da coloro che abitavano a Medellin, la seconda città dello stato dopo Bogotà, tristemente famosa in quegli anni per l’ondata di violenza nelle strade, i numerosi omicidi, rapimenti e i traffici di droga di Pablo Escobar.

In risposta a questa insopportabile e pericolosa ondata di violenza e di disagio nacque un movimento di resistenza e controcultura punk e metal, che aiuterà una parte di giovani locali a tenersi lontano dai guai. Per avere uno spaccato “romantico” di questa vita potete vedere il film Rodrigo D. No Futuro del 1990, in cui un giovane annoiato si barcamena suonando in una band. La colonna sonora è un bel bignami per conoscere le sonorità locali, le cui facciate sono denominate “Lado Punk” e “Lado Metal”.

Il “lado” metal è rappresentato da Ekrion, Agresor, Profanacion, Dexconcierto, Blasfemia e Mierda, tutte band che non hanno mai goduto di esposizione mediatica, industria musicale, studi discografici e le “comodità” che si possono avere nelle altre città e nazioni. Ecco perchè le testimonianze sonore del periodo sono poche e di scarsa qualità.



Mierda furono probabilmente i primi a suonare metal estremo in Colombia, benchè perfettamente sincronizzati con il movimento underground mondiale ispirato ai Venom. Il loro primo e unico demo fu registrato nel 1985 durante il concerto “Batalla De Las Bandas” ed è tuttora uno dei più rari e ambiti del genere, non essendo mai stato ristampato. Al concerto parteciparono inoltre Spol, Gloster Gladiattor, Danger, Excalibur, Parabellum, Lasser e Kraken che si sfidarono per vincere un contratto discografico. A vincere il contest furono i Kraken, decisamente più hard rock oriented, ma la manifestazione viene ricordata ancora oggi come uno degli eventi più importanti di Medellin.

Contemporanei ai Mierda sono i Parabellum, i quali riuscirono ad avere una carriera vagamente più proficua: la loro discografia comprende infatti ben due singoli in vinile (“Sacrilegio” del 1987 e “Mutacion Por Radiacion” del 1988).

Il loro sound è indecifrabile e giustamente ribattezzato “ultra metal”: uno stravagante mix di death, thrash e proto-black arrangiato in modo decisamente originale. La redazione spagnola di Vice ha persino realizzato un documentario in loro onore (purtroppo non sottotitolato), in cui vengono narrate le avventurose gesta della band.

Fra gli intervistati troviamo Victor Raul Jaramillo, figura chiave dei Reencarnacion, band grezza ma decisamente ruspante. Il loro sound è 100% proto black metal: voce brutale, chitarre impazzite, tempi serrati, stacchi destabilizzanti, sperimentazioni ardite (il violino fa capolino in un paio di brani), testi feroci fanno del loro disco omonimo (conosciuto anche come “888 Metal”) un vero e proprio culto oscuro, anche perchè è il primo vero e proprio album “metal underground” pubblicato in Colombia. Victor, che mostra intelligenza e genio anche in un contesto così estremo, diventerà un poeta, filosofo e docente universitario di letteratura classica e contemporanea.

Dopo lo scioglimento dei Parabellum il chitarrista Ramón Reinaldo Restrepo e il cantante Jhon Jairo Martinez formarono i Blasfemia, grezzissima band black metal, al cui confronto, i Venom, avevano una produzione cristallina. Il loro unico EP si intitola “Guerra Total”.

Una figura fondamentale per l’espansione del genere sarà Mauricio Montoya aka Bullmetal. Mauricio era un grandissimo collezionista di metal nonchè batterista dei Masacre. Come tutti gli appassionati del periodo era un adepto del tape-trading e teneva corrispondenza con altri metalhead come lui. Tra questi troviamo Euronymous, leggendario leader dei Mayhem, ai tempi dei ragazzini agli esordi. Tra i due nacque un fitto scambio epistolare e di cassette: Mauricio spedì in Norvegia le registrazioni della sua band, dei Parabellum, dei Blasfemia, dei Reencarnacion. Euronymous era notevolmente attratto dalle micro scene underground e leggenda vuole che il sound dei Mayhem di “Deathcrush” fu molto influenzato dall’ “ultra metal”. Un giorno, nella busta proveniente dalla Norvegia, Bullmetal trovò un pezzetto di teschio e una foto del suicidio di Dead; foto che userà anni dopo come copertina del controverso bootleg dei Mayhem “Dawn of the Black Hearts”, pubblicato con la sua etichetta Warmaster Records.

La scena locale però era ricchissima di band che purtroppo ebbero vita breve e che registreranno le loro idee malamente, spesso durante le prove in sala. Citiamo Profanacion, Sacrilegio, Agressor, Maleficio, Pirokinesis fra quelli che realizzeranno giusto un demo, e Astaroth, Danger, Gloster Gladiattor, Herpes ed Ekhymosis fra quelli che realizzeranno un singolo in 7″.

Il loro entusiasmo e la voglia di creare un’alternativa ad una vita molto simile ad una guerra sarà da esempio per le generazioni future di metallari che non dimenticheranno la loro pionieristica lezione. U L T R A M E T A L!!!



Discografia essenziale:

1985
Mierda ‎– Mierda [Demo]

1987
Parabellum – Sacrilegio 12″
Profanación ‎– Rehearsal 1987 [Demo]
Sacrilegio ‎– Rehearsal [Demo]
Astaroth ‎– Aullido Sepulcral / Guerra De Metal 7″
Danger ‎– Grito De Libertad 7″
Kraken – Kraken LP
Various ‎– Metal Medallo Demo Tape

1988
Parabellum – Mutacion Por Radiacion 12″
Blasfemia ‎– Guerra Total 12″
Reencarnacion ‎– Reencarnación LP
Ekhymosis ‎– Nunca Nada Nuevo [Demo]
Ekhymosis ‎– Desde Arriba Es Diferente 7″
Glöster Gladiattor ‎– Glöster Gladiattor 7″

1989
Herpes ‎– Medellín 7″
Masacre ‎– Colombia… Imperio Del Terror [Demo]
Masacre ‎– Sepulcros En Ruinas – Rehearsal [Demo]
Pirokinesis – Rehearsal [Demo]
Kraken II LP
Various ‎– Hell’Zine Compilation 1 LP

1990
Various ‎– Rodrigo D. No Futuro LP
Masacre ‎– Cáncer de Nuestros Días [Demo]

Un pensiero riguardo “La Scena Ultra Metal Colombiana degli Anni 80

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: